Quella notte tutto era silenzio.
La neve copriva i rumori delle strade, i bambini dormivano nei loro letti e i gatti sui termosifoni.
D’un tratto, da una casetta solitaria e silenziosa, si sentì un urlo: “Carboncino!!! Le mie scarpe! Cosa hai fatto alle mie scarpe?!”

Le calze appese ai camini di tutto il mondo quest’anno rischiano di restare vuote perché Carboncino, il cagnolino della Befana, ha combinato un bel disastro…
Ecco un divertente albo che sembra fatto apposta per rispondere alle tante domande che i bambini si fanno sulla vecchina più amata del mondo. Perché in fondo, chi non ha mai desiderato sapere se Babbo Natale e la Befana si conoscono? Saranno magari amici? Preparate la vostra calza (che sia colorata e caldissima, mi raccomando!) e tuffatevi tra le pagine di questo albo per scoprire i retroscena di una notte magica.

Le scarpe della Befana, di Annamaria Soldera, con illustrazioni di Yvonne Campedel, Nomos Edizioni

Condividi questo articolo: