Abbiamo giocato con il numero 9, abbiamo unito le forze e abbiamo deciso che questo novembre non doveva essere solo il mese del nuovo lockdown e della nebbia, ma un’occasione per tornare a condividere idee, storie, immagini e suggestioni: così, da un’idea di Davide Calì è nato un nuovo festival, 9mbreinlibro: 9 giorni 9 editori 9 mostre tanti autori e una rete di librerie in onda dal 22 al 30 novembre

Preparatevi quindi a mettervi in ascolto, a riempirvi gli occhi di meraviglia e a togliervi qualche curiosità, perché per 9 giorni saremo online con un evento nuovo nel concept, nuovo nella sua fruizione, nuovo nella flessibilità del suo calendario. Nove giorni dedicati interamente al settore: nove editori coinvolti, nove mostre di illustrazione (che resteranno visitabili virtualmente per 9 giorni), tanti autori, una fitta rete di librerie e incontri da programmare a scuola sono gli ingredienti che si mescoleranno dal 22 al 30 novembre sul web. Un nuovo concept, appunto, che arriva in un momento delicato per tutti e mira a tenere viva l’attenzione sul mercato e la voglia di andare oltre, superare l’empasse e trovare nuova energia nelle storie. E intorno.

 

Cosa vi aspetta a 9mbreinlibro?

Ogni giornata sarà dedicata a un editore, alla sua storia e alle sue storie. I protagonisti del festival sono: Nomos, Pelledoca, Biancoenero, Camelozampa, Kite Edizioni, Sinnos, Jaca Book, Gallucci e Lavieri

Ogni mattina si inaugurerà una mostra di illustrazione curata da Davide Calì e dedicata alle tavole e ai bozzetti di uno o più illustratori, per scoprire il percorso (mai scontato) tra l’idea e il libro finito. Le mostre saranno ospitate dal magazine Frizzi Frizzi e resteranno visitabili virtualmente per 9 giorni.

Al pomeriggio incontreremo gli autori con due dirette sulla pagina Facebook di Spinginuvole: Davide Calì, Mariapaola Pesce e Oriana Picceni (alias Spinginuvole) condurranno le interviste, condite di chiacchiere in libertà e molte cusiosità. Segnatevi in agenda gli appuntamenti, alle 17.30 e 18.30 (il calendario lo potete scaricare qui sotto).

La sera, alle 21.00, tutti collegati alla piattaforma di Ad Un Tratto per i webinar con gli editori: per andare alla scoperta della storia che c’è dietro alle storie, della filosofia che guida le scelte di una casa editrice e dei meccanismi alla base del mercato editoriale. Se avete qualche domanda in tasca, questo è il momento di tirarla fuori!

 

9mbreinlibro va anche a scuola, grazie alle librerie!

Naturalmente, nel progettare questo festival un po’ fuori dalle righe abbiamo pensato anche alla scuola, che in questo momento crediamo abbia bisogno di energia positiva e nuovi stimoli. E abbiamo pensato a una sinergia tra gli insegnanti e le librerie (altra realtà che per i ragazzi può fare molto), creando una rete di idee e suggestioni. Un circuito di librerie amiche di 9mbreinlibro, diffuse su tutto il territorio italiano, si occupa infatti di proporre incontri e possibilità di confronto, portando gli autori a scuola (per ora solo online, ma quando sarà possibile anche dal vivo). Proponendo così un modo diverso e più incisivo per far entrare i ragazzi nelle storie, allenare la loro empatia e aiutarli a superare un momento difficile sotto tanti punti di vista.
Gli autori coinvolti negli incontri con le scuole sono gli stessi che incontrerete negli appuntamenti pomeridiani sulla pagina Facebook di Spinginuvole. Le scuole, data la complicata contingenza dovuta alla pandemia, hanno la possibilità di acquistare gli incontri ora e di poterli pianificare anche lungo i prossimi mesi (fino al 30 aprile).

 

QUI POTETE SCARICARE
IL  
PROGRAMMA

 

Chi c’è in regia?

Sicuramente avrete già intuito chi sono gli artefici di questo progetto, ma ho pensato di presentarveli meglio qui.

L’idea è dell’inarrestabile Davide Calì, autore per ragazzi, art director, illustratore, fumettista (e molto altro), che oltre a promuovere senza posa la necessità di immergersi nelle storie, per 9mbreinlibro si è occupato di tutta la parte grafica e della curatela delle mostre di illustrazione. Naturalmente lo vedrete anche in diversi incontri e webinar.

 

Mariapaola Pesce, vulcanica autrice per ragazzi, coach e coordinatrice del progetto Omero – Gli scrittori raccontano i libri, ha curato tutta la parte di coordinamento delle librerie e, insieme a me (mi vedete qui sotto) e a Davide, si occuperà di moderare gli incontri con gli autori e di condurre i webinar serali con gli editori.

 

Ed eccomi, Oriana Picceni – spingitrice di nuvole, sono la fondatrice di questo sito e ho accolto la proposta di Davide e Mariapaola al volo. Non solo perché dopo aver organizzato la terza edizione di Un Ponte di storie – Piccolo festival letterario per bambini e ragazzi in Valtellina (edizione miracolata, perché ha avuto la possibilità di svolgersi in presenza), avevo già nostalgia dei momenti di incontro con autori e illustratori, ma anche perché ritengo che questo progetto metta in campo sinergie preziose. Quindi sono felicissima di accogliere qui e sulla nostra pagina facebook, interviste, chiacchierate, suggestioni e nuove idee. Perché, ne sono certa, da una bella idea germogliano sempre altre idee.

 

Frizzi Frizzi è un magazine online di cultura visiva. Nato a fine 2006, da oltre 10 anni è uno dei punti di riferimento, nel panorama italiano della rete, per arte, design, libri, riviste indipendenti, moda, eventi. Sia per gli addetti ai lavori che per i semplici appassionati. Nei giorni del festival, le sue pagine ospiteranno le mostre di illustrazione: ogni giorno ci sarà un’inagurazione… non perdetevi neanche un appuntamento!

 

Ad Un Tratto è una piattaforma dedicata al mondo dell’illustrazione, una community rivolta agli illustratori, agli autori di racconti per ragazzi e a tutti gli appassionati di questo universo. Il suo obiettivo è quello di porsi come punto di riferimento in cui trovare informazioni su eventi, workshop e fiere di settore, libri illustrati in uscita, guide, tutorial di illustrazione digitale, spunti di ispirazione continua per i propri progetti e tutto ciò che può essere davvero utile per chi ha sete di conoscenza e fame di colori, creatività ed emozioni. Qui, alle 21 di ogni giornata, andranno in scena i webinar con gli editori. Ricordatevi di iscrivervi!

 

Condividi questo articolo: