di Mariapola Pesce

 

Geppe è un giovane servo, orfano e inesperto nella tenuta agricola del Marchese degli Asinari, nelle Langhe. Quando esce per la prima volta per andare a Torino, si trova coinvolto in una rivolta che segna l’inizio di una AVVENTURA destinata a stravolgere per sempre la sua vita. Entrato prima in una BANDA giovanile, in cui fa la conoscenza con la vita di strada, si trova ben presto ad affrontare con pochi compagni un’esistenza raminga sulle colline piemontesi. Per Geppe è una esperienza fortissima: da una parte il conte Falletti, uomo illuminato e progressista lo affascina con la promessa di una vita sicura alla sua fattoria, dall’altra la libertà appena conquistata lo seduce, come forse Susanna, misteriosa compagna di scorribande.

Finito in una banda di veri briganti, Geppe capisce di non essere fatto per quella vita, accetta dunque di lavorare per il Conte Falletti, e scopre che un futuro migliore e onesto non è impossibile per lui. Arrivarci sarà ancora una volta un’avventura in cui il CORAGGIO permetterà a Geppe di crescere, di capire chi tra i suoi amici conosca per davvero la LEALTÀ e acquisire vera CONSAPEVOLEZZA di cosa vorrà essere da grande.

Con un finale che vede sia Geppe che Susanna affermati professionisti, affrancati del tutto da un passato precario e capaci di farsi promotori dei diritti dei più umili, Geppe il brigante è un romanzo che si legge d’un fiato. Grazie ad un ritmo serrato, ma mai incalzante, a personaggi forti, ben delineati e arricchiti di particolari che rinforzano e avvalorano la coerenza e ad una sapiente e meticolosa ricerca storica, può essere gustato come un romanzo storico, come una lettura d’avventura, come una strepitosa narrazione di formazione. La lingua è pulita, netta, priva di orpelli e dimostra, se ce ne fosse bisogno, che Stefano Garzaro è uno scrittore capace, che ha mezzi espressivi potenti e che padroneggia la storia con eleganza. Il suo Geppe ci racconta un Piemonte tumultuoso e fertile di ideali, nel quale è bello entrare e vivere, se pur per breve tempo!

 

Geppe il Brigante, di Stefano Garzaro, Einaudi Ragazzi

Condividi questo articolo: