AAVV_Chiedi a tuo padre_risguardo AAVV_Chiedi a tuo padre_26-27 AAVV_Chiedi a tuo padre_30-31 AAVV_Chiedi a tuo padre_4-5 AAVV_Chiedi a tuo padre_6-7
<
>

 

Avete presente il gap comunicativo che spesso si crea tra il mondo degli adulti e quello dei bambini? Quelle domande imbarazzanti che arrivano puntuali e che puntualmente tendiamo a rimpallarci dall’uno all’altro? Alzi la mano chi non ha mai cercato qualche goffa via di fuga! Davide Calì e Noemi Vola ne hanno fatto un quadro irriverente e divertentissimo (e, diaciamolo, molto realistico!) nel loro nuovo libro Chiedi a tuo padre (Corraini).

 

Ecco un libro di quelli che ti fanno ridere dalla prima riga. Un po’ perché sai già dove si va a parare e, se sei genitore, ti senti molto coinvolto e un po’ in imbarazzo (tuo malgrado); se sei figlio, invece, a quanto pare hai il coltello dalla parte del manico e puoi sempre far notare ai tuoi che qualcuno li ha osservati e ha annotato le loro piccole astuzie quotidiane e, soprattutto, la loro propensione a rifuggire le ‘situazioni pericolose’.

Insomma, questo è un libro da maneggiare con cura, ma soprattutto da leggere insieme, genitori e figli appunto: perché il gap comunicativo può essere prima di tutto colmato da una bella risata + un respiro profondo + un gioco, da fare appena finito di leggere. Prendete una frase a caso e provate a ricordarvi qual è l’ultima volta che l’avete pronunciata o ve la siete sentita dire. Riformulatela insieme e, se la questione lo richiede, magari trovate anche un compromesso.

Un esempio? Vedremo: l’ho detto stamattina, quando mia figlia mi ha chiesto di avere un criceto. Da manuale.
Riformulo: Prima di pensare al criceto, dobbiamo superare la quarantena: l’ho detto ad Alice 10 minuti fa.
E lei: Appena finita la quarantena avremo un criceto, evviva! Lo dici tu a papà?
Vedremo!

Non lasciatevi sfuggire nessun particolare, perché le illustrazioni di Noemi Vola sono divertenti quanto le frasi sibilline scovate da Calì e, se possibile, aggiungono alle situazioni descritte un’ironia pungente e un immaginario spiazzante, risposta perfetta dei bambini alla maldestra rigidità di noi adulti.

E se aguzzate bene la vista, tra i tanti personaggi che popolano le sue tavole, potrete scovarvi anche un piccolo Calì…

di Oriana

 

Chiedi a tuo padree altre frasi misteriose degli adulti, di Davide Calì, con illustrazioni di Noemi Vola, Corraini Edizioni

 

#librialvolo, veloci recensioni di albi illustrati per non smettere di volare con la fantasia

Condividi questo articolo: