#unlibroin5parole: Respira con me

#unlibroin5parole: Respira con me

di Mariapaola Pesce   Può una gita in montagna tra un padre e un figlio che sembrano non avere più nulla in comune diventare il motore per una totale RINASCITA, individuale e del rapporto incrinato da tempo? Può, se i protagonisti di questa avventura, in cui la FATICA...
A colazione con… Naoki

A colazione con… Naoki

Avete presente, quelle mattine lente, in cui per qualche motivo non è necessario rincorrere i secondi e ci si può concedere un caffè un po’ più lungo? Ogni volta che ho la fortuna di poter cominciare la mia giornata con calma, la cosa che amo di più fare è...
#unlibroin5parole: Il segreto di Ella

#unlibroin5parole: Il segreto di Ella

di Mariapaola Pesce   Ella è la nuova arrivata a scuola. Una situazione mai facile, ma per chi custodisce un segreto di cui si VERGOGNA lo è ancora meno. Per questo, superando la malinconia per un’amica che non si fa più viva, è determinata a farsi accettare da Lydia,...
24 Dicembre: L’ultimo regalo di Natale

24 Dicembre: L’ultimo regalo di Natale

Era la vigilia di Natale. Babbo Natale e le renne erano finalmente tornati a casa. Erano stanchissimi, Perché avevano consegnato i regali a tutti i bambini del mondo.   Cosa succede se Babbo natale si dimentica di portare un regalo? Scopritelo tra le pagine di questo...
23 Dicembre: I grandi non sbagliano mai

23 Dicembre: I grandi non sbagliano mai

I grandi non si comportano mai male. Non sono mai egoisti. Non urlano mai. E non piangono. Ecco uno di quegli albi in cui è facile ritrovarsi… e non senza un certo imbarazzo! Perché tra queste pagine si rivedono alcune delle più comuni (e buffe) situazioni in...
22 Dicembre: La gamba di legno di mio zio

22 Dicembre: La gamba di legno di mio zio

Gli zii d’America. A casa mia, li chiamano così. Sono i parenti che hanno attraversato l’oceano e ora lavorano in questa terra che suona come il miele: A-M-E-R-I-C-A. A Natale mia nonna apperecchia la tavola anche per loro. È strano vedere un bicchiere...